Immagine

Casa-Azzurra

"Casa Azzurra" è una struttura territoriale diurna rivolta a soggetti con problematiche fisiche, emotive e cognitivo-comportamentali conseguenti a traumi cranici e patologie affini che abbiano terminato il percorso riabilitativo.

E' un servizio aperto ai residenti nel Comune di Parma, ed eventualmente, su autorizzazione degli Enti pubblici, anche a quelli extra territoriali in caso di residua capienza rispetto alla ricettività massima consentita, con funzioni di accoglienza e supporto alla famiglia teso a promuovere interventi socio-educativi progettati per ogni singola persona.

Il servizio si propone di perseguire le seguenti finalità:

  • Miglioramento della qualità della vita negli aspetti personali (emotivi, cognitivi e comportamentali), familiari (interazione, comunicazione, ridistribuzione dei ruoli) e sociali (gruppo dei pari, rete di sostegno, ecc.)
  • Incremento e miglioramento delle possibilità di permanenza nel contesto familiare e sociale di appartenenza
  • Opportunità di migliorare il riadattamento e l’eventuale reinserimento familiare, sociale e lavorativo
  • Offerta più flessibile nel sostegno alle famiglie nell’oneroso e delicato compito assistenziale nella fase "cronica" degli esiti, cercando di rispondere alle richieste dei soggetti e delle famiglie in modo personalizzato, soprattutto in termini di tempi e modalità di permanenza nel centro

"Casa Azzurra" resta aperta ogni settimana dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 16.30; sono previsti periodi di chiusura, generalmente Agosto e Dicembre, è riservato prioritariamente a persone che hanno subito un trauma cranio-encefalico e persone con esiti da cerebrolesioni acquisite e assimilabili al trauma cranico che, alla dimissione dalle strutture sanitarie, presentano esiti cronici quali limitazioni dell’autonomia personale e/o difficoltà di adattamento sociale.

Il numero di posti autorizzati è 11 di età compresa tra i 18 e i 60 anni.


CARTA DEI SERVIZI